PARTNER

INFO

Yowalk è un dispositivo medico CE. 
E' detraibile dalle spese mediche nella dichiarazione dei redditi. Identificativo di registrazione: BD/RDM 1763389

CONTACT & SOCIAL

e-mail: info@yowalk.it  |  tel.: +39 349 358 9306

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icona
  • Grey YouTube Icon

© 2019 by Yowalk Italia | Ruiz Onil - P.Iva 05134860286

Tacchi alti, tra eleganza e avvertenze.

Le scarpe con il tacco sono le calzature femminili per eccellenza.

Quante donne per un’occasione speciale, una serata, una notte in discoteca, hanno preferito indossare una bella scarpa con il tacco a scapito della comodità?

Spesso questo tipo di calzatura non va a braccetto con il comfort e il benessere, anzi, se le scarpe vengono indossate eccessivamente si può andare incontro a qualche inconveniente. Ed è proprio di questo che oggi ci parlerà Onil Ruiz Ortega:


‘Quando lavoravo come animatore nei villaggi, mi capitava di interpretare il ruolo di infermiera con i tacchi alti, e ogni volta puntualmente ammiravo le donne per la capacità di equilibrio e sopportazione che le accompagnano in questa impresa!

Personalmente, sentivo il peso del mio corpo gravare sulle dita dei piedi, mentre queste cercavano di trovare incessantemente una posizione nella punta delle scarpe. E meno male che la mia rappresentazione durava solo qualche minuto!

Ma le donne probabilmente non hanno queste preoccupazioni da dilettanti…

Sicuramente, a lungo andare, se avessi deciso di continuare a fare l'infermiera con i tacchi, i miei problemi non sarebbero stati da sottovalutare.


Può insorgere la metatarsalgia per lo stress subito dall’avampiede:

Quando su questa zona è caricato il peso del corpo e il piede nel suo complesso è costretto a una posizione innaturale, è facile lamentare un dolore che interessa la testa dei metatarsi (ossia le ossa del piede). La metatarsalgia è un fastidio comune almeno quanto poco conosciuto, nonostante venga riscontrato non solo nelle donne che portano, esagerando, scarpe con il tacco, ma anche negli sportivi che praticano attività di salto o di running.

Oltre a ciò, la compressione della pianta del piede non favorisce l’effetto pompa, portando le gambe a risentirne per quanto riguarda la circolazione e la comparsa di vene varicose.

Le scarpe dalle punte molto strette causano inoltre la deviazione dell'alluce (alluce valgo), problematica che si estende all’intera postura del corpo, essendo condizionata da uno scorretto appoggio del piede. Possono formarsi anche cisti sul nervo del piede, che provocano infiammazioni e il conseguente Neuroma di Morton.

Non a caso, queste problematiche interessano prevalentemente le donne, anche se è corretto precisare che le cause possono essere anche di origine ereditaria o riguardare la conformità del piede. Quello che è certo, è che sono tutti disturbi che provocano dolori acuti, sensazione di bruciore e difficoltà nell’appoggiare il piede a terra, e quindi impedimenti nel camminare.

Sono riflessioni che spesso vengono messe da parte a favore della raffinatezza e della moda, ma è giusto quantomeno esserne informati.

Senz’altro è bello vedere una donna con i tacchi, le dona eleganza! Ma il consiglio è di non eccedere nel calzarli.

Un buon suggerimento per quando torniamo a casa e liberiamo i piedi dalle scarpe, è quello di utilizzare accessori per la riattivazione circolatoria, per eliminare la sensazione di gambe pesanti e per rilassarsi.


Chi utilizza Yowalk per questi motivi, tra i quali anche il ripristino dell’appoggio del piede, può posizionarlo nella doccia, specialmente Green e Blu, le prime tavole, alternando il getto di acqua calda con il getto di acqua fredda, per riattivare la pompa sanguigna e ritrovare in questo modo energia e benessere.





0CARRELLO